mercoledì 4 gennaio 2017

San Fratello: grande successo per il concerto di capodanno del corpo bandistico San Bendetto il Moro


Ieri, 3 gennaio 2017 il Corpo Bandistico di San Fratello dedica uno straordinario concerto di capodanno, forse il migliore tra tutti, al novello sacerdote Don Pierangelo Scaravilli. Ancora una volta ha riscosso grande successo in una chiesa stracolma di gente che ha manifestato il proprio apprezzamento in modo più che eclatante.
Il concerto si apre con la marcia “Fascino Sanfratellano” composta e arrangiata dal Maestro e direttore artistico del corpo Bandistico San Benedetto il Moro, Marino Andrea. Il secondo pezzo “Cavalleria leggera” è lo stesso brano eseguito dalla banda storica di San Fratello negli anni 60, pezzo che il Maestro Marino con tenacia e impegno ha fatto sì che i giovani ragazzi di San Fratello eseguissero alla perfezione. A seguire altri tre brani, “Two Dvorak”, “Norma” e “Ave Maria” di Franz Schubert accompagnata dalla voce soave di Flavia Marino facendo emozionare tutti i presenti. Così si conclude la prima parte del concerto.
A fare l’ingresso, a questo punto, sono le giovani promesse di San Fratello, ragazzini dai 7 ai 12 anni che formano la “banda giovani”. Eseguono tre brani,”Ode alla gioia” “Fra Martino” e “Ninna nanna” un successo straordinario per questi giovani ragazzi, incredulità, stupore ed emozione nel vedere ragazzini così piccoli in grado di suonare strumenti di alto livello.
Si apre la seconda parte del concerto con un pezzo intitolato “Concerto” , ma l’exploit lo ottiene l’esecuzione delle colonne sonori di “Excalibur” ed “ Harry Potter”, il concerto viene concluso da “Christmas medley”. Tutti in piedi, è un apoteosi, tutti che applaudono. 
Ancora vogliono sentire suonare. Dopo i ringraziamenti e le presentazioni dei musicanti, tocca al piccolo Nicola Marino esibirsi davanti a tutti, con la sua tromba  esegue “Jingle Bells” accompagnato da battiti di mani da tutto il pubblico. E' un trionfo che diverte tutti e viene richiesto il bis. Viene eseguita la marcia “amici veri”, un pezzo, oltre che suonato, cantato, un pezzo che sancisce l’amicizia che lega tutti i musicanti.

Ancora una volta il corpo bandistico San Benedetto il Moro dimostra il suo talento e la passione per la musica, un talento che cresce sempre di più, ringraziamo tutti gli amici che ci hanno aiutato per realizzare questo concerto e tutti i musicanti di San Fratello. 
Vi auguriamo un felice e sereno anno.

giovedì 24 dicembre 2015

Il Corpo bandistico San Benedetto augura un sereno e felice Natale

Lunedì 21 dicembre si è svolta, la serata del Corpo Bandistico San Benedetto il moro città di San Fratello dedicata ad un saggio, il quale ha visto protagonisti i numerosi allievi della scuola di musica.
La serata è stata strutturata in due parti, la prima composta da tre gruppi musicali: una serie di clarinetti, una di flauti ed un di ottoni; mentre la seconda parte è stata allietata da canti natalizi eseguiti dai bambini, in passato protagonisti del festival ugola d’Oro.

Per molti degli allievi è stata la prima esibizione davanti ad un gremito pubblico, rimasto strabiliato dai risultati ottenuti dagli allievi in tempi abbastanza brevi. È stato possibile ottenere questi risultati grazie al lavoro svolto da parte di tutti i componenti dell’ associazione musicale, che puntano a far conoscere, accrescere e divulgare la passione per la  musica.
Con questa serata il Corpo bandistico San Benedetto il Moro ha voluto elogiare il valore dei propri allievi e ha voluto augurare un sereno e felice Natale a tutta la popolazione di San Fratello, che in modo piacevole si rende sempre partecipe agli eventi organizzati dall'associazione.










domenica 26 luglio 2015

Gemellaggio musicale con la fanfara e la banda di San Fratello

Insieme alla banda di Caprileone. L'evento in programma il 30 luglio nel comune tirrenico. 

di Gabriele Onofaro.
Caprileone - Si terrà Giovedì 30 Luglio 2015 un Gemellaggio musico-culturale a Rocca di Caprileone. Alla manifestazione parteciperanno il Complesso Bandistico “Jasna Gora” Città di Caprileone, diretto dal Maestro Giuseppe Agostino; il Corpo Bandistico “San Benedetto il Moro” Città di San Fratello, guidato dal Maestro Andrea Marino; e la Fanfara dei Giudei di San Fratello, guidata dal Capo Fanfara Alfredo Cracò.

A partire dalle ore 19:00 si svolgerà la Sfilata dei tre complessi bandistici per le vie del paese. Dalle ore 22:00 invece, in Piazza Gepy Faranda, le Bande effettueranno un concerto sinfonico con diverse marce e pezzi d’opera.

Questo gemellaggio segue quello del 22 Novembre 2014 (sempre tra le tre Bande) a San Fratello, tenutosi per i festeggiamenti in onore di Santa Cecilia, patrona della musica e del canto.

fonte: 98zero.it